Società benefit

Ogni impresa per essere riconosciuta come tale dovrebbe qualificarsi come impresa benefit.
Nella nostra visione fare impresa non può infatti prescindere dallo svolgimento di una funzione economico sociale e dal perseguimento del bene comune; questi valori sono già nel nostro dna e oggi possiamo dimostrare che questo approccio è a sua volta un fattore di successo.
Creare valore per la società è la prima condizione che consente ad imprese come la nostra
di affermarsi sul mercato.

Relazione di impatto ANNO ZERO

Organi societari

Consiglio di amministrazione


  • Presidente - Dott. Massimo Mercati
  • Consigliere - Dott. Bruno Bizzerri
  • Consigliere - Dott. Francesco Masi
  • Consigliere - Dott. Sergio Zingoni
  • Consigliere - Dott. Giuseppe Cioffi

Sindaci revisori


  • Presidente Collegio Sindacale - Dott. Luca Noferi
  • Sindaco effettivo - Dott. Alessandro Bartoli
  • Sindaco effettivo - Dott. Mauro Boscherini

Società di Revisione contabile


  • EY S.p.a. 
  •  

Organismo di Vigilanza


  • Avv. Valeria Salomone 
  •  

Bilanci

Consulta i bilanci passati:


Bilancio 2015
Bilancio 2016
Bilancio 2017

Carta dei servizi o Standard di qualità

Mod. Org. Dl 231/2001
Carta dei servizi / standard di qualità

 

La società Farmacie Fiorentine Afam S.p.A. si è dotata del Modello organizzativo, ai sensi del decreto legislativo 231/2001, finalizzato a prevenire la possibilità di commissione di illeciti cui sia connessa la responsabilità amministrativa delle Società.

Il Modello adottato, partendo da un’accurata analisi delle attività aziendali finalizzata a individuare le attività potenzialmente a rischio, è un insieme di principi generali, regole di condotta, strumenti di controllo e procedure organizzative, sistemi disciplinari, finalizzato ad assicurare, per quanto possibile, la prevenzione della commissione di reati. Il Modello 231 si compone di una sezione a carattere generale, volta ad illustrare la funzione ed i principi del Modello, nonché i contenuti del Decreto legislativo 231/2001 e delle principali norme di riferimento, e di una serie di allegati che costituiscono il cuore del Modello 231, riferendosi nel contempo ai suoi contenuti: dall’individuazione delle attività a rischio, alla definizione dei protocolli a presidio dei profili di rischio identificati, alle caratteristiche e al funzionamento dell’Organismo di Vigilanza, ai flussi informativi, al Codice Etico e al sistema disciplinare. Il Consiglio di Amministrazione della società ha nominato un Organismo di Vigilanza (OdV) cui è stato affidato il compito di vigilare sul corretto funzionamento del Modello e di curarne l’aggiornamento, e che ha l’obbligo di riferire semestralmente al Consiglio di Amministrazione e al Collegio Sindacale.

Soggetti appositamente individuati ed incaricati per l’attuazione del modello hanno il compito di fornire all’ Organismo di Vigilanza adeguate comunicazioni sia attraverso flussi informativi periodici (ogni sei mesi) sia, nei casi eventualmente più urgenti, flussi informativi tempestivi.

Il Codice Etico approvato dalle società è consultabile qui.

Atti di concessione

2015


Nome del soggetto beneficiario Coordinamento Toscano marginalità Onlus - C.F. 94183600488 - http://marginalitactm.it/
Importo del vantaggio economico corrisposto € 6.328,30 di valore in prezzo al pubblico, corrisposti in prodotti farmaceutici e parafarmaceutici
Norma o titolo a base dell'attribuzione Piano programmatico dell'esercizio del 2016 - destinazione sociale alle fasce disagiate
Ufficio responsabile Direzione retail

2016


Nome del soggetto beneficiario Coordinamento Toscano marginalità Onlus - C.F. 94183600488 - http://marginalitactm.it/
Importo del vantaggio economico corrisposto € 4.768,22 di valore in prezzo al pubblico, corrisposti in prodotti farmaceutici e parafarmaceutici
Norma o titolo a base dell'attribuzione Piano programmatico dell'esercizio del 2016 - destinazione sociale alle fasce disagiate
Ufficio responsabile Direzione retail

2017


Nome del soggetto beneficiario Coordinamento Toscano marginalità Onlus - C.F. 94183600488 - http://marginalitactm.it/
Importo del vantaggio economico corrisposto € 7.322,93 di valore in prezzo al pubblico, corrisposti in prodotti farmaceutici e parafarmaceutici
Norma o titolo a base dell'attribuzione Piano programmatico dell'esercizio del 2016 - destinazione sociale alle fasce disagiate
Ufficio responsabile Direzione retail

2018


Nome del soggetto beneficiario Coordinamento Toscano marginalità Onlus - C.F. 94183600488 - http://marginalitactm.it/
Importo del vantaggio economico corrisposto € 9.940,26 di valore in prezzo al pubblico, corrisposti in prodotti farmaceutici e parafarmaceutici
Norma o titolo a base dell'attribuzione Piano programmatico dell'esercizio del 2016 - destinazione sociale alle fasce disagiate
Ufficio responsabile Direzione retail

Accesso civico

L’Accesso Civico consente di richiedere documenti, dati o informazioni relativi alle attività di pubblico interesse, ulteriori rispetto a quelli pubblicati (ex art. 5 co. 2 d.lgs. n. 33/2013 e ss.mm.ii).

Le richieste di Accesso potranno essere indirizzate al seguente indirizzo mail: accessocivico@afam.it

Regolamento
Allegato 1
Allegato 2
Allegato 3

Attestazione sull’assolvimento degli obblighi di pubblicazione